All Category

La ristrutturazione straordinaria come, per esempio, lo spostamento o l'abbattimento di muri interni, oppure la ristrutturazione del solaio o l'inserimento di una scala interna di collegamento comporta una denuncia all'ufficio competente del Comune. Di solito chi si occupa di queste pratiche è il settore Edilizia Privata: la richiesta comporterà la compilazione di alcuni moduli e allegati.

Il fai-da-te in questo caso non è consentito. Infatti è indispensabile la consulenza di un professionista iscritto all'Albo: geometra, architetto o ingegnere.

La denuncia d'inizio attività (Dia), fatta per ogni singola unità immobiliare, sarà presentata dal professionista e accompagnata da una relazione tecnica da lui eseguita.

Alla domanda di inizio lavori dovranno inoltre essere allegati i disegni pre e post lavori.